Francia: la regione della Borgogna

Pubblicato il da Gi

Et voilà il vino, infatti, questa regione offre una grande varietà di prestigiosi vini e il panorama di vasti vigneti.

Dalla Preistoria ad oggi, la Borgogna ha saputo mantenere un patrimonio culturale di elevata ricchezza: chiese ed abbazie gallo-romane, vestigia galla-romane, le chiese ed i Castelli.

Siti classificati Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO.

Con tag Agosto 2009

Commenta il post